Sarno, uomo travolto e ucciso da un treno: indagini in corso

napoli-cancelloUn uomo questa notte è deceduto dopo essere stato investito da un treno nella zona di Foce a Sarno.

Stando ad una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, riportata da Il Mattino, il macchinista avrebbe tentato invano di frenare il treno, una volta accortosi che l’uomo, un cittadino straniero, stava attraversando i binari nella zona di confine tra Sarno e Palma Campania. Il macchinista però non avrebbe fatto in tempo a frenare.

Allertati i soccorsi, questi sono giunti subito sul posto e hanno recuperato l’uomo da una scarpata (dove era finito in seguito all’impatto con il treno) per portarlo all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Nulla da fare per l’uomo: una volta arrivato al pronto soccorso era già morto.

Dopo l’incidente, verificatosi intorno alle 4:30 di questa mattina, la tratta è rimasta bloccata per 4 ore, secondo quanto si apprende dal sito di Trenitalia. Sul posto sono giunte le autorità competenti per effettuare i rilievi, la Polizia Ferroviaria e i vigili del fuoco. Questo ha costretto le Ferrovie a sospendere il traffico ferroviario di collegamento tra la provincia di Caserta e quella di Salerno.

La situazione si è sbloccata solo pochi minuti prima delle 9. Intanto un Intercity e 6 Regionali che avrebbero dovuto percorrere quella tratta, impossibilitati, sono stati deviati su percorsi alternativi. Inoltre era stato attivato anche il servizio sostitutivo con autobus fra Sarno e Cancello per il trasporto Regionale.

Sono stati effettuati tutti i rilievi del caso e ora sono in corso le varie indagini, anche per cercare di risalire all’identità dell’uomo investito dal treno.

Potrebbe anche interessarti