Tragico schianto nel Casertano, due feriti e un disperso: trovato un piede mozzato

incidente Villa Literno
Volontari antiroghi Acerra

Lungo la strada che collega Nola a Villa Literno, in mattinata si è verificato un tragico incidente. Altrettanto drammatico il bilancio: due feriti gravi e un disperso che, stando a quanto riporta Ansa, sarebbe stato trovato morto.

Villa Literno, tragico incidente: drammatico il bilancio

L’incidente ha avuto luogo a seguito dello schianto tra un’autocisterna e un furgone che transitavano lungo la strada. L’impatto ha dato subito luogo ad un grave incendio in quanto i due mezzi hanno preso fuoco nella parte anteriore. Fin da subito una colonna di fumo nero ha invaso l’area, risultando visibile anche a chilometri di distanza.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Aversa e un elicottero. Oltre i due feriti, i soccorritori si sono messi alla ricerca del terzo uomo: inizialmente, secondo quanto reso noto da ‘Il Mattino’, avrebbero trovato soltanto un piede mozzato e probabilmente anche una testa.

I due superstiti sono stati prontamente soccorsi dai sanitari del 118. Per uno di loro l’impatto si è rivelato maggiormente invasivo, sia per l’entità delle lesioni riportate che per lo stato di grave choc in cui versa. L’altro, invece, presenta un quadro stabile e le sue condizioni, al momento, non sembrerebbero gravi.

 

Potrebbe anche interessarti