Campania, possibile fascia bianca dal 21 giugno: da martedì aperti i ristoranti al chiuso senza limiti ai tavoli

campania ristoranti chiusoDal 21 giugno tutta Italia, e quindi anche la Campania, potrebbero passare in zona bianca. La fascia con meno restrizioni si avvia ad essere il colore dominante dell’estate nel nostro Paese. A dirlo sono i dati del monitoraggio settimanale che anche per questa settimana hanno confermano un calo nella diffusione del virus (Rt a 0,72, e 50 casi ogni 100mila abitanti). Cala anche la pressione sui servizi ospedalieri ben al di sotto della soglia critica (14% i posti occupati in area medica e 15% in terapia intensiva) con tutte le Regioni che sono collocate nell’area di rischio basso. Questo trend in discesa, se costante nei prossimi 21 giorni, indicherà il passaggio in zona bianca di tutto il nostro Paese a partire dal 21 giugno.

Le prime a raggiungere tale traguardo già da domani sono Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia. La Campania, come indicato dall’ordinanza firmata da Roberto Speranza, resterà in zona gialla. Dall’inizio dell’estate si potrà anche dire addio alle mascherine all’aperto. E’ questa che linea che sembra seguire il governo ma per i residenti in Campania fa fede quanto dichiarato dal governatore Vincenzo De Luca con misure più restrittive rispetto alle indicazioni nazionali: “Le mascherine vanno indossate fino a fine luglio“.

DAL 1 GIUGNO RIAPRONO I RISTORANTI AL CHIUSO IN CAMPANIA

Da martedì 1 giugno intanto riaprono in Campania e in tutta Italia i ristoranti al chiuso anche la sera. Non c’è più un limite di 4 persone ai tavoli se non conviventi, basterà mantenere il distanziamento. Le linee guida indicano 1 metro di separazione tra i clienti di tavoli diversi negli ambienti al chiuso (estendibile ad almeno 2 metri in base allo scenario epidemiologico di rischio) e di almeno 1 metro di separazione negli ambienti all’aperto (giardini, terrazze, plateatici, dehors). Da martedì sarà anche di nuovo possibile consumare al bancone.

Coprifuoco. In zona bianca non c’è coprifuoco. Via via poi verrà allentato, dal 7 giugno sarà spostato alle 24, dal 21 tolto del tutto.

Potrebbe anche interessarti