Ristoranti, il limite di 4 posti al tavolo potrebbe essere rivisto: “Eccessivo e illogico”

Stando all’aggiornamento delle linee guida, in ristoranti e bar, attualmente, anche in zona bianca resta il limite di 4 persone al tavolo ma presto tale regola potrebbe essere soggetta ad alcune modifiche.

Limite di 4 persone al tavolo: verso nuove modifiche

Nella giornata di domani, stando a quanto apprende l’Agi da fonti governative, è previsto un tavolo tecnico per affrontare la questione ed allentare tale limitazione. La stessa Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato, ha dichiarato: “Domani è previsto un tavolo tecnico per affrontare la questione del limite di quattro persone a tavola al ristorante persino in zona bianca”.

“Risulta doveroso porre fine al caos interpretativo di queste ultime ore che ha generato ulteriore confusione. In effetti si tratta di una misura francamente eccessiva e illogica, per cui auspico che venga cancellata immediatamente per non creare ulteriori difficoltà ai ristoratori già pesantemente penalizzati”.

Sulla stessa scia Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, che intervenuto a ‘Un giorno da Pecora’, su Rai Radio 1, ha dichiarato: “Spero che questo limite venga presto rivisto perché chiaramente è molto restrittivo. Io sono tra quelli che era per l’aumento dei posti a tavola. Francamente li aumenterei a 8-10 per poi liberalizzare dai primi di luglio. Allora dovremmo avere oltre 30 milioni di persone con la prima dose del vaccino fatta”.

Dunque, a seguito dell’incontro che avrà luogo domani, il limite di commensali al tavolo potrebbe essere rivisto. Intanto, nella stessa giornata, prenderanno il via le libere adesioni alla campagna vaccinale. In Campania la piattaforma, per i cittadini dai 12 anni in su, sarà già aperta da questa sera.

Potrebbe anche interessarti