Covid, buone notizie per Alemao: l’ex azzurro ha lasciato la terapia intensiva

Careca, Maradona ed Alemao

Dopo giorni di apprensione per Ricardo Alemao, ex leggenda del Napoli e della nazionale brasiliana, ricoverato per covid, giungono ottime notizie: le sue condizioni sono in netto miglioramento ed attualmente ha lasciato il reparto di terapia intensiva.

Ricardo Alemao e la battaglia contro il covid: è fuori dalla terapia intensiva

Ad annunciarlo è stato il Presidente del ‘Club Napoli Rio de Janeiro’ che quotidianamente ha aggiornato sulle condizioni di salute dell’ex azzurro tranquillizzando la platea di tifosi. Il suo quadro clinico era apparso fin da subito preoccupante, rendendo necessario il ricovero presso l’ospedale di Belo Horizonte per le cure del caso. La positività al coronavirus era stata rilevata anche per sua moglie, incinta di otto mesi.

Qualche giorno dopo il ricovero il club già annunciava notizie abbastanza confortanti relative ad un progressivo miglioramento della situazione. Di poche ore fa la comunicazione che tanti speravano: “Ricardo Alemao ha lasciato per fortuna il reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Belo Horizonte ed è in netto miglioramento”.

Alemao, dunque, sta per vincere la sua battaglia contro il covid dando prova di quella tenacia che, unitamente alla sua forza fisica, lo ha sempre contraddistinto sul campo. Compagno di squadra di Diego Armando Maradona, ricordato da molti per l’episodio della monetina, Alemao è rimasto nel cuore di tutti i napoletani.

Potrebbe anche interessarti