Nuova linea Filobus 204 sostituirà il 604: “Una rivoluzione per la mobilità del quartiere”

filobus 204 napoli percorsoParte dopo anni di lavori la linea Filobus 204. Collegherà la zona ospedaliera-collinare di Napoli con il centro storico, sostituendo il 604, a sua volta sostituto dell’ex R4. Le fermate saranno 57, oltre al capolinea posizionato nello spiazzale di fronte all’ospedale Cardarelli.

Il filobus partirà dunque dal Cardarelli, percorrerà Viale Colli Aminei, Corso Amedeo di Savoia, Via Santa Teresa, Via Pessina, Piazza Dante, Piazza Carità, per poi girare dopo Piazza Matteotti risalendo Via Monteoliveto e Via Sant’Anna dei Lombardi. Il filobus tornerà poi al Capolinea del Cardarelli attraverso la stessa strada dell’andata a ritroso, passando però per il Museo Nazionale. L’Anm ha comunicato che le corse dovrebbero avere una frequenza di circa 9 minuti.

Questo è quanto ha dichiarato Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità, nel 2019, quando il progetto è effettivamente andato in porto: “L’arrivo del filobus è il primo passo di una rivoluzione della mobilità del quartiere Con il filobus viene raddoppiata la capacità di trasporto pubblico dell’area per i cittadini ma anche per i turisti, visto che la fermata Cto di Viale Colli Aminei dista esattamente 190 metri dall’ingresso di Porta Piccola del Parco di Capodimonte.

In più gli abitanti della parte bassa di viale Colli Aminei avranno un trasporto veloce per raggiungere la stazione della Linea 1 metropolitana. La linea si innesta nel progetto integrato di mobilità sostenibile che prevede l’ascensore di collegamento tra la Sanità e il Tondo di Capodimonte, l’uscita della Linea 1 alla Sanità, la linea elettrica che collegherà il Frullone con il Tondo Capodimonte.

A distanza di due anni, partiranno finalmente i filobus nella zona collinare. Le vetture utilizzate non sono nuove, bensì quelle già in possesso dell’ANM.

L’ANM stima che la linea servirà circa 24.000 passeggeri al giorno. Sarà attiva dalle 5:30 alle 23:45, quando sarà sotituita dalla linea notturna.

Vista l’istituzione del capolinea nello spiazzale di fronte l’ospedale, Viale Cardarelli diventerà a doppio senso e ci sarà una nuova corsia a Via d’Antona verso i Colli Aminei.

Potrebbe anche interessarti