ULTIM’ORA. Napoli, agguato in pieno giorno: 30enne ucciso a colpi di pistola

carabinieriAncora un’agguato ha sconvolto la città di Napoli e nello specifico il quartiere di Piscinola dove Antonio Avolio, 30enne già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso a colpi di pistola in pieno giorno.

Agguato a Piscinola: 30enne ucciso

Come reso noto da ‘SIcomunicazione’, l’assassinio si è consumato intorno alle 11:30 di questa mattina precisamente in via Teano. Il corpo del giovane sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di pistola. Con ogni probabilità si tratterebbe di un agguato a stampo camorristico.

I Carabinieri sono giunti sul posto per effettuare i rilievi del caso e ricostruire la dinamica della vicenda. Stando alle prime ricostruzioni il giovane sarebbe stato colpito con due colpi di arma da fuoco mentre si trovava in sella al suo motociclo. I proiettili avrebbero raggiunto la zona cervicale rivelandosi mortali.

Soltanto pochi giorni fa, ancora a Napoli, una simile sparatoria ha scatenato il caos nei Quartieri Spagnoli dove due persone sono state ferite con colpi d’arma da fuoco. Si tratterebbe di due operai incensurati, probabilmente colpiti per sbaglio. Uno di loro, di 56 anni, sarebbe stato ferito gravemente con un colpo al torace rendendo necessario il tempestivo trasferimento all’ospedale Pellegrini. L’altro, un 62enne, invece, avrebbe riportato lesioni al braccio.