Notte Europea dei Musei alla Reggia di Caserta: aperture serali e musica a 1 euro

reggia caserta 1 euroIn occasione della Notte Europei dei Musei che si terrà il prossimo sabato 3 luglio, si potrà accedere ai luoghi della cultura a prezzi bassi. Sono state infatti organizzate aperture serali che prevedono una cifra simbolica per il biglietto, quella di 1 euro. Anche la Reggia di Caserta partecipa a questa iniziativa e apre al pubblico gli Appartamenti Reali dalle 19.30 alle 22.30 di sabato.

VISITE E MUSICA ALLA REGGIA DI CASERTA AD 1 EURO

Come reso noto in un comunicato, la musica invaderà la Reggia:

La XVII edizione della Notte Europea è organizzata dal Ministero della Cultura francese, con il patrocinio dell’UNESCO, del Consiglio d’Europa e dell’International Council of Museums – ICOM. La suggestione del crepuscolo e della sera sarà il corollario di una visita speciale agli Appartamenti Reali che per l’occasione saranno inondati dalle note dell’Ensamble musicale Duo MandGuit a cura dell’Associazione Progetto Sonora, la cui proposta è stata selezionata nell’ambito del bando di valorizzazione partecipata 2021-I. Ivano Pagliuso alla chitarra e Federico Maddaluno al mandolino​ proporranno tre ensemble musicali che faranno rivivere al pubblico l’atmosfera settecentesca. Questi gli appuntamenti: ore 20 Vestibolo superiore, ore 20.45 Sala delle Guardie del Corpo, ore 21 Sala della Conversazione”.

Non sarà possibile prenotarsi da casa e raggiunto il limite massimo previsto non saranno consentite ulteriori visite:

Il Museo resterà aperto (solo gli Appartamenti Reali) dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.45). Il numero di visitatori sarà contingentato nel rispetto delle misure anti Covid 19. Raggiunto il numero massimo previsto, non saranno consentiti ulteriori accessi. La bigliettazione avverrà unicamente in sede (ingresso piazza Carlo di Borbone) a partire dalle 19.30 del 3 luglio, non è prevista prenotazione o prevendita. Il Parco Reale resterà chiuso“.

Nei giorni scorsi, sempre alla Reggia di Caserta, si erano tenuti 15 concerti non stop per celebrare la Festa Europea della Musica.

Potrebbe anche interessarti