Classifica governatori e sindaci più amati: De Luca terzo, de Magistris penultimo

de luca de magistrisVincenzo De Luca al terzo posto della classifica dei governatori più amati d’Italia. Come ogni anno, il “Governance Poll”, realizzato da Noto Sondaggi per IlSole24Ore, ha messo in luce il gradimento degli italiani per il governatore della Campania che si posiziona al terzo posto con il 59% dei voti.

Governance Poll – la classifica dei governatori e sindaci

Luca Zaia e Antonio Decaro si confermano anche nel 2021 gli amministratori locali dal più elevato indice di gradimento in Italia, rispettivamente con il 74% dei consensi per il presidente della Regione Veneto e con il 65% per il sindaco di Bari.

Tra i governatori si segnala lo scatto di Stefano Bonaccini (Emilia Romagna) che, con una crescita dell’8,6%, raggiunge quota 60% e scalza dal secondo posto Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia-Giulia), il quale tra l’altro deve condividere il terzo gradino del podio con Vincenzo De Luca (Campania).

Tra i sindaci invece Luigi de Magistris continua a sprofondare sempre più giù. Agli ultimi tre posti della graduatoria delle 105 città capoluogo ci sono infatti Salvo Pogliese (Catania, 30% dei consensi), Luigi de Magistris (Napoli, 35%) e Leoluca Orlando (Palermo, 39%).

Beppe Sala (Milano) si ferma per la prima volta sotto al 50% occupando un opaco 81° posto (-2,7%), mentre le sindache Cinque Stelle Virginia Raggi (Roma) e Chiara Appendino (Torino) coabitano alla casella numero 94 con il 43% di gradimento, con la Raggi che cala del 24,2% e l’Appendino dell’11,6%.

Voti a favore invece per Clemente Mastella (Benevento), che arriva alla fine del primo mandato da sindaco con un solido 59,5%.

Potrebbe anche interessarti