Salvini: “De Luca cambi mestiere. L’obbligo di mascherina all’aperto è una follia”

Il Leader della Lega, Matteo Salvini, durante un comizio a Battipaglia, ha criticato nuovamente la scelta di mantenere l’obbligo di mascherina all’aperto voluta dal Presidente della Campania, Vincenzo De Luca.

Salvini a Battipaglia: “De Luca cambi mestiere”

Più volte Salvini ha criticato l’operato del Governatore campano e in queste ultime settimane si è schierato contro di lui per il provvedimento relativo all’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Se in tutta Italia, infatti, la misura è stata oggetto di un allentamento, la Regione Campania ha deciso di agire con un rigore in più.

Di qui il commento del Leader della Lega che ha dichiarato: “La Campania è l’unica Regione italiana con l’obbligo di mascherina anche all’aperto ed è una follia. Lasciatemi dire che è una follia per gli anziani, i lavoratori, i commercianti, le mamme, gli studenti”.

“Questa è una norma priva di qualsiasi senso medico, scientifico, epidemiologico, sociale, professionale. Lavora tu in un’azienda agricola a Battipaglia con 40 gradi all’ombra e con la mascherina a luglio e agosto. Io penso che De Luca debba cambiare mestiere perché con la pelle dei cittadini giocare è difficile”.

Dal suo canto, il Presidente De Luca aveva già risposto a Salvini in maniera ironica, invitandolo a vaccinarsi e ad indossare la mascherina durante le sue tappe campane.

Potrebbe anche interessarti