Felicori: “Carrozze in treno separate per chi non ha il green pass”

trenoContinua il dibattito sull’estensione o meno del green pass, quindi sia per piccoli che grandi eventi. Ad essere favorevole è Mauro Felicori, assessore regionale alla Cultura in Emilia Romagna nella giunta di Stefano Bonaccini. L’assessore ha ribadito la sua posizione favorevole, giustificando che solo estendendolo per tutte le attività sarà possibile tornare a pieno regime.

Inoltre, l’assessore ha affermato che, per i mezzi pubblici, sarebbe possibile occupare il 100% dei posti disponibili, utilizzando carrozze separate per i possessori del green pass e non. E, a tal proposito, la reazione di alcuni esponenti politici non ha tardato ad arrivare, affermando che la sua idea “ricorda il peggior razzismo” ed è “una vera follia”.

Mauro Felicori: il post su Facebook

Ho già assunto una posizione netta a favore di una applicazione rigorosa del Green Pass. Ma devo dare qualche chiarimento: innanzitutto in questa eventuale norma non bisogna solo vedere i divieti, ma anche le opportunità. In campo culturale si aprirebbe la strada all’abolizione del distanziamento nei teatri e nei cinema, che oggi dimezza i posti disponibili, rendendone insostenibile la gestione. In secondo luogo, avendo come obiettivo la salute e non la mortificazione dei refrattari, si potrebbe applicare in modo variabile. Ad esempio in treno dividendo le carrozze, come era una volta per i fumatori“, ha spiegato l’assessore tramite un post su Facebook.

Se poi bar e ristoranti rimanessero fuori da ogni provvedimento, come temo, si dovrebbe almeno autorizzare i titolari che lo vogliano a scegliere la formula “Green Pass obbligatorio“, che peraltro secondo me aumenterebbe i clienti, almeno nei ristoranti. Comunque è ora che il mondo della cultura, che in prevalenza ha accettato senza reazioni gli eccessi di limitazioni alla vita di musei, cinema, teatri e biblioteche, si applichi al problema: siamo in estate e il bel tempo aiuta, ma le stagioni 2021/22 in ottobre cominciano.

Ho già assunto una posizione netta a favore di una applicazione rigorosa del Green Pass. Ma devo dare qualche…

Pubblicato da Mauro Felicori su Sabato 17 luglio 2021

Potrebbe anche interessarti