MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Green Pass: come scaricarlo e cosa fare se non è arrivato il codice

green passDal 6 agosto bisognerà avere il Green Pass per poter svolgere una serie di attività o partecipare a determinati eventi. Oltre a spostarsi tra eventuali zone arancioni o rosse, servirà al ristorante al chiuso, per fare sport, assistere a spettacoli, partecipare ai concorsi pubblici e altro ancora. È valido anche come EU digital COVID certificate, per viaggiare in Unione Europea e nei Paesi dell’area Schengen. Il Green Pass può essere ottenuto in tre modi: attraverso il vaccino ed è valido fino a nove mesi dopo la seconda dose, dopo la guarigione dal Covid con validità di 6 mesi dalla data del test che accerta la negativizzazione, sottoponendosi a tampone con una validità di 48 ore dall’effettuazione del test.

Green Pass: come scaricarlo

Ogni persona riceve via sms o email un codice di avvenuta vaccinazione, guarigione dal Covid o di test negativo. A quel punto bisogna inserire il codice Authcode sul sito apposito istituito dal governo ( https://www.dgc.gov.it/spa/public/ ), oppure sull’App Immuni  o ancora sull’App IO (scaricabili da Google Play o App Store). Presto potrà essere scaricato anche dal sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale. Insieme al codice si dovranno immettere anche il numero di Tessera Sanitaria o identità digitale (Spid/Cie). Se non si possiede la Tessera Sanitaria, in quanto non iscritti al Sistema Sanitario Nazionale (per esempio, cittadini stranieri) si deve inserire il numero del documento indicato in sede di prestazione sanitaria.

Una volta effettuati questi passaggi si riceverà una email contente il Green Pass in file in Pdf, che può essere esibito da telefono o stampato in formato cartaceo.

Come recuperare il codice Authcode se non lo si è ricevuto

Per recuperare il codice Authcode smarrito o non ricevuto è possibile chiamare il numero di pubblica utilità 1500, attivo 24 ore su 24. È necessario fornire sempre i contatti (numero di cellulare o l’indirizzo email) presentati in occasione delle prestazioni sanitarie che danno diritto a ottenere la Certificazione verde COVID-19.

Cosa fare in caso di difficoltà

Per ricevere assistenza tecnica sull’uso del sito o delle applicazioni per smartphone si può contattare il numero 800 91 24 91, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20, oppure scrivere a cittadini@dgc.gov.it.

In caso di difficoltà ad accedere alla Certificazione con strumenti digitali, è possibile rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta, o al farmacista, che potranno recuperare la Certificazione grazie al Sistema Tessera Sanitaria. Si dovrà esibire il codice fiscale e i dati della Tessera Sanitaria. La Certificazione verde COVID-19 sarà consegnata in formato cartaceo o digitale.

Per maggiori informazioni consultare il sito dedicato al Green Pass o leggere le relative FAQ.

Potrebbe anche interessarti