MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Il sottosegretario alle Nazioni Unite in visita a Capodimonte: “Questo Museo è uno scrigno di capolavori”

sottosegretario nazioni unite capodimonte
Foto fb Museo di Capodimonte

Le bellezze del Museo e del Real Bosco di Capodimonte conquistano i visitatori di tutto il mondo che rimangono affascinati dai capolavori e della collezioni presenti. L’ultimo ad elogiare il museo partenopeo di Capodimonte è stato il Segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, in visita insieme alla famiglia.

IL SEGRETARIO GENERALE DELLE NAZIONI UNITE IN VISITA AL MUSEO DI CAPODIMONTE

Come reso noto dalla pagina Facebook del ‘Museo e del Real Bosco di Capodimonte‘, il diplomatico ha particolarmente apprezzato diverse mostre ora in esposizione come “Raffaello a Capodimone. L’officina dell’artista”, la collezione Farnese, la Trasfigurazione di Giovanni Bellini, l’Atalanta e Ippomene di Guido Reni. Irrinunciabile la visita alla Flagellazione di Caravaggio suggellata dall’immancabile foto ricordo. Poi ammirando i capolavori, ha dichiarato:

Amo tutta la pittura italiana, in particolare quella del Rinascimento! E questo museo è uno scrigno di capolavori”.

Sono tanti i visitatori che con le riaperture stanno dedicando il proprio tempo libero alla cultura. Soltanto una settimana fa, un altro personaggio illustre aveva elogiato le bellezze del Museo di Capodimonte. L’inglese Nick Rhodes, batterista dei Duran Duran aveva infatti visitato le collezioni rimanendone affascinato:

“Amo questo museo e la sua collezione barocca! Ogni volta che vengo ci resterei delle ore”

Potrebbe anche interessarti