MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Josi: “Sono finiti i lavori di messa in sicurezza al cavalcaferrovia di Bacoli”

cavalcaferrovia BacoliCe l’abbiamo fatta. Sono finiti i lavori di messa in sicurezza al cavalcaferrovia di Bacoli“. Così oggi, 29 luglio 2021, il sindaco di Bacoli ha annunciato la fine dei lavori per la messa in sicurezza del sovrapassaggio.

Lo scorso 18 giugno, infatti, Josi aveva comunicato attraverso i suoi canali social che, dopo 22 anni di mancato accordo tra la Regione Campania, Comune di Bacoli e EAV, si era giunti a una svolta: l’inizio dei lavori di messa in sicurezza del cavalcaferrovia. La necessità della messa in sicurezza del cavalcaferrovia di Bacoli era emersa da anni. Dal 1999, infatti, era in trattativa un accordo tra gli organi preposti. Io stato del sovrapassaggio era pericolante e il suo utilizzo negato alla popolazione.

Ma finalmente oggi il passaggio pedonale sopraelevato è stato restituito ai cittadini: “ Erano attesi almeno da un decennio. Adesso torna ad essere percorribile. Tra il Mazzoni e via Spiaggia Romana. Per troppo tempo si faceva finta di non vedere. Facendo scaricabarile, mentre le persone rischiavano la vita attraversando un percorso assolutamente insicuro” scrive il sindaco.

Poi prosegue: “Avevamo fatto una promessa con i cittadini. E l’abbiamo mantenuta. Le opere di manutenzione straordinaria hanno previsto la sostituzione delle parti metalliche. Erano completamente ossidate e distaccate. E compromettevano la sicurezza nell’uso della struttura. In più, si è provveduto alla verniciature di tutte le parti per consentire un’adeguata protezione agli agenti atmosferici. Oltre al ripristino dell’illuminazione presente nel sovrappasso. Sono costati 80.000 €. Ciò ha dato la possibilità ai residenti, dopo tanto tempo, di poter utilizzare il sovrappasso in totale sicurezza. Finalmente“.

Potrebbe anche interessarti