Napoli è la città più amichevole d’Italia, lo dice anche uno studio: prima per cordialità e gentilezza

napoli città amichevoleNapoli si sa, è da sempre terra dell’amicizia e dell’accoglienza. Il gran cuore dei partenopei è conosciuto in tutto il mondo (vedi il panaro solidale) ma ora arriva anche un altro riconoscimento ufficiale. Si tratta di alcuni risultati diffusi da una ricerca del Trenino Thomas, la serie prescolare che insegna ai bambini l’importanza dell’amicizia, e che vede Napoli al primo posto tra le città più amichevoli d’Italia.

Lanciato in occasione della Giornata Internazionale dell’Amicizia, “l’indice dell’amicizia” del Trenino Thomas è il punto d’arrivo di uno studio compiuto su 2.000 adulti in tutto paese, il cui scopo è quello di classificare le città in base alla cordialità dei residenti, con domande su gentilezza, solidarietà e supporto. Secondo lo studio, subito dopo Napoli, Catania e Milano hanno entrambe sfiorato di poco il primo posto posizionandosi seconde, e anche Roma si è distinta arrivando in terza posizione.

Inventata dal Reverendo W. Awdry, l’isola di Sodor è stata l’ambientazione fondamentale per le storie del Trenino Thomas, che ruotano intorno al tema dell’amicizia e del lavoro di squadra, e che, per oltre 75 anni, sono state di grande ispirazione alle famiglie di diverse generazioni. Per questo motivo, si è deciso di gemellare Napoli, la città più amichevole di Italia, con l’isola di Sodor.

A supporto del gemellaggio anche l’Unione Industriali Napoli, già partner di Mattel nel 2019 per una giornata di educational dedicata alle scuole elementari. Anche in questa occasione l’Unione Industriali Napoli, nella persona della Vice Presidente alla Responsabilità Sociale Anna Del Sorbo, ha sposato con entusiasmo il progetto e stiamo già attivamente lavorando a quattro mani per far giungere sul territorio, attraverso i bambini, i valori di cui si fa ambasciatore il nostro Trenino Thomas. L’Unione Industriali Napoli contribuirà alla promozione del progetto con l’inizio del nuovo anno scolastico.

Per ottenere il primo posto Napoli ha avuto un punteggio alto e costante in tutte le categorie di domande, come ad esempio aiutare gli amici nel momento del bisogno o incoraggiarli quando devono affrontare delle novità. I napoletani sono risultati essere anche i più disposti a fare lunghi viaggi pur di aiutare un amico in difficoltà, infatti alla domanda “quanta strada sarebbero disposti a percorrere per aiutare un amico con una gomma a terra” il risultato è stato di circa 5Km superiore alla media.

I catanesi invece sono stati identificati come quelli più disposti ad aiutare i loro amici senza aspettarsi nulla in cambio, e sono anche i più propensi ad esprimere apprezzamento per la loro amicizia. Mentre Milano è il posto giusto se si è in cerca di complimenti, con un 57% di popolazione che spesso condivide elogi.

L’ “indice dell’amicizia” ha anche rivelato che: i torinesi sono i più propensi a mettere una buona parola per un loro amico nel proprio posto di lavoro, gli amici di Firenze sono più a loro agio nel parlare fra loro dei propri sentimenti ed infine che Bologna ha i residenti più disposti a perdonare un amico dopo un litigio.

Anna Leccese, Associate Marketing Manager Infant Preschool Mattel Italia ha dichiarato:

Il dono dell’amicizia è davvero meraviglioso, un valore che in Mattel con il brand del Trenino Thomas celebriamo con orgoglio da oltre 75 anni. Ci congratuliamo vivamente con Napoli per essere la città più amichevole secondo il nostro nuovo “indice dell’amicizia” e siamo lieti di gemellare ufficialmente la città con l’isola di Sodor, la “casa” del Trenino Thomas, come riconoscimento del suo incredibile status di amicizia“.

La ricerca sull’indice dell’amicizia è stata condotta a livello globale e sono state rese note oggi anche le città più amichevoli del Regno Unito (Oxford), della Nuova Zelanda (Auckland), dell’Australia (Sydney), della Grecia (Irakleion), della Turchia (Izmir) e della Polonia (Kielce). Napoli si unisce quindi a queste altre sei città “più amichevoli” del mondo, secondo l’indice dell’amicizia del Trenino Thomas, e verrà onorata rientrando fra le città gemellate con l’isola di Sodor.

Anna Del Sorbo, Vice Presidente alla Responsabilità Sociale di Unione Industriali Napoli ha dichiarato:

Siamo contenti del primato di Napoli in una classifica così significativa per il valore parametrato e che questo successo venga annunciato oggi, in occasione della Giornata Internazionale dell’Amicizia. L’Unione Industriali con il nuovo anno scolastico sarà lieta di contribuire a promuovere la diffusione dei contenuti importanti, di solidarietà inclusione e etica dei comportamenti, veicolati dal progetto”.

LA CLASSIFICA DELLE CITTA’ PIU’ AMICHEVOLI DI ITALIA SECONDO L’INDICE DELL’AMICIZIA:

1. Napoli – 27.7
2. Catania – 27.2
3. Milano – 27.2
4. Roma – 27.1
5. Torino – 26.3
6. Palermo – 26.3
7. Bari – 26.2
8. Firenze – 25.7
9. Verona – 25.4
10. Genova – 24.3
11. Bologna – 24.2

Potrebbe anche interessarti