MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Tokyo 2020, bronzo per Irma Testa che entra nella storia: prima donna a vincere una medaglia nella boxe

Foto instagram Federazione Pugilato

Si conclude con una medaglia di bronzo la splendida Olimpiade di Irma Testa. L’azzurra non è riuscita nell’impresa di accedere alla finale per l’oro ma la sua partecipazione a Tokyo 2020 è comunque entrata nella storia. La campana ha infatti conquistato una medaglia di bronzo risultando la prima donna a farlo nella boxe.

MEDAGLIA DI BRONZO PER IRMA TESTA

La Testa è stata sconfitta ai punti dalla campionessa in carica al mondo, la filippina Nesthy Patecio, nella categoria fino a 57 chilogrammi. Una vera battaglia sul ring dato che l’italiana ha perso per poco, lottando con le unghie e con i denti. La Testa ha vinto la prima ripresa, mentre la sua sfidante la seconda e successivamente la terza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Italia Team (@italiateam)

Come postato su Instagram dalla Federazione Pugilistica Italiana:

TOKYO 2020, Torneo. Day 8. Kokugikan Arena. (31/7) SF 57 KgTesta vs Petecio PHI 1-4. Grazie Irma per le mille emozioni che ci hai regalato e per aver fatto la Storia“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FPI (@federazionepugilisticaitaliana)

Irma Testa nasce a Torre Annunziata nel 1997 e da sempre la sua passione si rivela la boxe. Soprannominata “The Butterfly” per i suoi colpi leggiadri e veloci, ha portato la boxe italiana sul podio di Tokyo 2020. Prima di partire aveva anche lanciato un messaggio a favore delle donne:

QUESTO È IL TEMPO DELLE DONNE. Guerriere dentro e fuori il ring. Il tempo delle dimostrazioni è finito. Chi crede in noi, ha già vinto una scommessa.”

E sino alla fine ha dimostrato di essere una guerriera.

Potrebbe anche interessarti