MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Grumo Nevano, gli cade addosso una plafoniera: morto 60enne

plafoniera mortoGrumo Nevano – Ancora un incidente sul lavoro, purtroppo anche questo mortale: un uomo di 60 anni sarebbe morto a causa di una plafoniera che gli è caduta addosso. A rendere noto l’accaduto è Cronache della Campania.

Colpito da una plafoniera mentre lavora: morto uomo di 60 anni

Secondo quanto si apprende, l’uomo, G.D.B., stava effettuando un sopralluogo all’interno di un capannone acquistato dal fratello. L’incidente sarebbe avvenuto a causa di una pesante plafoniera che si sarebbe staccata dal soffitto e avrebbe preso in pieno il 60enne. Un pezzo di vetro della plafoniera gli avrebbe trafitto in profondità il braccio e reciso l’arteria brachiale, provocando così una fortissima emorragia.

Al momento dell’incidente il 60enne si trovava da solo nel capannone. L’arrivo dei soccorsi è stato vano: G.B.D. in un primo momento è riuscito a uscire dal capannone e a chiedere aiuto, ma è morto prima dell’arrivo in ospedale, lasciando la moglie e due figli. Adesso si dovrà indagare per stabilire le cause del cedimento della plafoniera a causa del quale l’uomo è morto.

Il magistrato della Procura di Napoli Nord ha disposto l’autopsia sul 60enne, mentre il capannone dove stava effettuando le verifiche è stato sequestrato. Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti