MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Agguato a Lettere, ex maresciallo ucciso mentre si trovava nella sua auto

cadavere morto lenzuolo
Foto di repertorio

74enne ucciso in un agguato ieri sera a Lettere, nel Napoletano. Gli assassini avrebbero affiancato la sua auto e avrebbero aperto il fuoco uccidendolo sul colpo.

Domenico Giordano è la vittima, uccisa nella zona dei Monti Lattari ieri sera intorno alle 22. Gli inquirenti stanno valutando l’ipotesi dello scambio di persona. L’uomo era un maresciallo della Guardia di Finanza in congedo, non era sposato e non aveva figli, viveva col fratello e si dedicava all’orto di famiglia.

Il sindaco di Lettere

Quello che è successo ferisce l’intera comunità di Lettere, ma sono fiducioso nel lavoro che svolgeranno le forze dell’ordine – commenta il sindaco di Lettere, Sebastiano Giordano – conoscevo la vittima da quando ero piccolo perché abitavo nei pressi della sua abitazione. Lui ed il fratello sono persone tranquille, riservate ed educate. Quello che è successo è inspiegabile. Mi ha telefonato il comandante dei vigili per avvisarmi e chiedere l’autorizzazione ad analizzare le immagini delle telecamere di videosorveglianza“.

Potrebbe anche interessarti