MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

No vax positiva al covid partorisce e fugge dall’ospedale: lascia il neonato in culla

nascita figlio videochiamataA Palermo una donna positiva al covid è scappata dall’ospedale Cervello, dove si trovava ricoverata a seguito del parto, aiutata da suo marito. Avrebbe confidato agli operatori sanitari di essere una ‘no-vax’. A renderlo noto è l’Ansa.

Palermo, positiva al covid scappa dall’ospedale dopo il parto

La donna, asintomatica, due giorni prima aveva dato alla luce il suo bambino e, probabilmente stanca di aspettare i tempi delle dimissioni, avrebbe deciso di lasciare il reparto autonomamente, lasciando il neonato in ospedale. Il tutto grazie all’aiuto di suo marito che sarebbe riuscito ad eludere i controlli.

Stando alle prime ricostruzioni fornite dai sanitari in servizio, la donna avrebbe loro dichiarato di appoggiare i cosiddetti ‘no vax’. Quanto alle motivazioni del gesto dei coniugi medici e infermieri, stando alle testimonianze rese note da ‘La Repubblica’, hanno dichiarato: “Non avevano più alcuna intenzione di aspettare. Dicevano di avere a casa altri bambini che li aspettavano. Non volevano sentire ragioni”.

Il parto sarebbe avvenuto senza problemi e le dimissioni erano già state firmate, si trattava soltanto di attendere le ultime operazioni per avviare il trasporto nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid. Intanto il piccolo sarebbe stato affidato alla nonna mentre proseguono le indagini per ricostruire la dinamica della vicenda e condannare eventuali responsabilità.

Potrebbe anche interessarti