MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

VIDEO/ No vax lancia appello dall’ospedale: “Vaccinatevi subito, io ho rischiato la vita”

no vax ospedaleChe il vaccino anti-covid protegga dalle forme più gravi della malattia è ormai un dato di fatto, ma c’è ancora chi fa fatica a superare tante paure e pregiudizi e rifiuta questa importante arma nella lotta alla pandemia. È il caso di una donna ricoverata all’ospedale di Ribera, in provincia di Agrigento: fino a poco tempo fa una no-vax, ora lancia un appello affinché tutti aderiscano alla vaccinazione.

Il video girato dalla paziente è stato pubblicato dalla pagina Facebook dell’ASP di Agrigento. “Salve a tutti. Io sono ricoverata all’ospedale di Ribera perché ho avuto il covid e sono stata malissimo“, esordisce la donna con la voce rotta dal pianto e indebolita dalla malattia.

Grazie alle cure dei dottori sto un po’ meglio. Volevo dire a tutti: vaccinatevi, perché io ho sbagliato a non farlo, ho rischiato la vita. Andate subito a vaccinarvi. Tutti qua siamo senza vaccino e abbiamo sbagliato tutti, ce ne siamo tutti pentiti. È una cosa bruttissima“.

L’appello della no-vax (o dovremmo dire “ex” no-vax) dall’ospedale di Ribera è diventato in poco tempo virale. Un gesto coraggioso e necessario, questo, in un momento in cui sono ancora tante le resistenze da vincere sul fronte vaccini. Eppure gli studi scientifici continuano a confermare la loro efficacia: secondo uno di questi, nei soggetti vaccinati il virus non attacca i polmoni ed è destinato a scomparire nel giro di due o massimo tre giorni.

Potrebbe anche interessarti