MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Tragedia a Pinetamare, nonno muore annegato: disperso in mare il nipote di 25 anni

Una vera e propria tragedia si è consumata su una spiaggia libera di Pinetamare, nel Casertano, dove un uomo è morto annegato in acqua mentre il nipote, di 25 anni, risulta disperso in mare.

Tragedia a Pinetamare: uomo morto annegato e nipote disperso

Stando a quanto reso noto da ‘Sì Comunicazione’, la vittima, di 62 anni, si era tuffata in mare e poco dopo era apparso in estrema difficoltà. Di qui il soccorso del nipote che non avrebbe esitato a raggiungerlo per salvarlo aiutato da un gruppo di bagnanti. Purtroppo la catena umana è stata spezzata dall’arrivo di un’onda che si sarebbe rivelata fatale per nonno e nipote: il primo ha perso la vita mentre l’altro non è ancora stato ritrovato.

Alcuni bagnanti sono stati salvati dai bagnini del lido confinante con la spiaggia libera. La salma dell’uomo è stata recuperata e portata sulla spiaggia. Sul posto sono giunti gli uomini della Capitaneria di porto e la polizia per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda. Stando alle prime indiscrezioni, nonno e nipote sarebbero originari dell’area Nord di Napoli.

Soltanto pochi giorni fa un altro tragico decesso, avvenuto su una spiaggia di San Mauro Cilento, aveva sconvolto i bagnanti: a perdere la vita era stato un 39enne, colpito da un malore mentre faceva il bagno.

Potrebbe anche interessarti