MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Napoli vicina ai giovani afghani, Manfredi: “Facciamoli venire a studiare da noi”

Per sostenere l’Afghanistan arriva la proposta di Gaetano Manfredi, candidato sindaco di Napoli, che ha suggerito di accogliere i giovani offrendo loro la possibilità di studiare nel capoluogo partenopeo.

Afghanistan, Manfredi: “Facciamo venire i giovani a Napoli”

Le immagini provenienti da Kabul, a seguito dell’insediamento dei talebani, hanno sconvolto il mondo intero tanto da spingere diverse autorità italiane ad attivarsi per aiutare il popolo. Anche in Campania l’attenzione è rivolta agli afghani e proprio ieri il sindaco di Caserta nonché Presidente dei sindaci campani, Carlo Marino, ha dichiarato: “I sindaci della Campania sono pronti ad accogliere per motivi umanitari i profughi che rischiano la morte in Afghanistan”.

Non da meno la città di Napoli che, attraverso l’appello dell’Assessore alle Pari Opportunità, Libertà civili e Salute, Lucia Francesca Menna, ha sottolineato la critica situazione delle donne afghane. Manfredi, a sua volta, ha lanciato una proposta concreta legata al futuro dei ragazzi: “Ai giovani studenti afghani che rischiano di vedere compromesso per sempre il proprio futuro va tesa una mano concreta subito: facciamoli venire a studiare a Napoli”.

“Alle famiglie afghane in fuga dal proprio Paese va offerta protezione e inclusione. A questo proposito trovo significativa l’iniziativa istituzionale dell’Anci che ha sollecitato una mobilitazione per accogliere donne e minori. La rete dei Comuni può essere molto utile in una fase così delicata che richiede la massima collaborazione in sinergia con le istituzioni nazionali e internazionali” – ha concluso.

Potrebbe anche interessarti