MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Green Pass, il Governo chiede la proroga a 12 mesi dopo la seconda dose

green passLa validità del Green Pass potrebbe essere prorogata di tre mesi già a partire da metà settembre, e passare così dagli attuali 9 mesi a un anno dopo la seconda dose di vaccino.

Questo è quanto riporta l’Adnkronos Salute, che apprende la notizia da fonti del Ministero della Salute. Il Governo sta infatti discutendo la questione della proroga della certificazione verde da giorni, e a questo proposito il Ministero della Salute ha già presentato richiesta formale al Cts.

Il problema del prolungamento del Green Pass è stato posto anche in seguito alle richieste di molti medici di garantire la certificazione ai propri colleghi. Molti degli operatori sanitari italiani, avendo ricevuto la vaccinazione a inizio anno, rischiano infatti di trovarsi scoperti nei mesi a venire.

Il comitato tecnico-scientifico dovrebbe esprimersi a giorni. Per adesso, l’evoluzione della vicenda lascia  pensare che si arrivi ad un prolungamento dei termini di scadenza. L’ipotesi è quella di rendere il Green Pass valido 12 mesi dopo la vaccinazione, anche in vista di una eventuale terza dose.

Nel frattempo si moltiplicano le iniziative per spingere i cittadini a vaccinarsi, che in molti casi vanno ben oltre il semplice obbligo di Green Pass nei luoghi al chiuso. In Campania, il governatore De Luca ha annunciato di voler dare il via a una campagna di immunizzazione di massa, e il Comune di Sorrento ha organizzato un Open Day con una caratteristica particolare: a chiunque decida di vaccinarsi sarà offerto un caffè.

Potrebbe anche interessarti