Napoli, serata da incubo dentro e fuori dal campo: polemiche alla squadra e a De Laurentiis

napoli beneventoUna serata nera quella di ieri per i tifosi del Napoli, dentro e fuori dal campo. La pesante sconfitta contro il Benevento in amichevole – persa 1 a 5 – ha fatto storcere il naso a molti tifosi azzurri che si sono domandati il perché di questa brutta figura avanti al proprio pubblico e in diretta tv.

Napoli-Benevento: cosa è successo dentro e fuori dal campo

E’ vero la squadra era molto rimaneggiata per le assenze dei numerosi nazionali – ma non prima di elementi importanti come Fabian Ruiz, Politano, Lozano, Mario Rui e Manolas. La partita è stato anche un banco di prova per il giovane Marfella, terzo portiere azzurro, entrato nella cronaca di questi ultimi giorni per la vicenda dell’infortunio di Meret e del possibile forfait di Ospina, in nazionale con la sua Colombia, contro la Juventus.

Il giovane portiere non è parso molto in fiducia tra i pali – piccolo errore anche sul primo gol sannita – e questo ha fatto preoccupare non poco il tifo azzurro. I tifosi inoltre hanno contestato la poca voglia di scendere in campo e l’ inadeguatezza delle seconde linee, pronte a prendere il posto dei titolari durante la stagione per farli rifiatare. E questa è la serata da incubo sul campo.

Fuori dal campo invece è successo un macello. File chilometriche per poter entrare allo stadio Maradona, così come successo contro il Venezia alla prima in casa. Tante infatti sono state le persone che, a gara in corso, non erano ancora riuscite a varcare i cancelli dell’impianto. Un varco aperto per settore, controllo di biglietti e green pass, hanno decisamente rallentato le manovre e fatto accalcare le persone in attesa.

Tante infatti sono state le critiche, sia fuori dallo stadio che suoi social, alla società di De Laurentiis per la gestione di questa vicenda, pericolosa per la salute pubblica, per la sicurezza e fastidiosa anche per chi avrebbe voluto passare una serata in maniera diversa.

Ieri era un’amichevole contro il Benevento ma la domanda che tutti si pongono è “sabato cosa succede quando a Napoli arriverà la Juventus?” I tifosi sperano che i cancelli saranno aperti quanto prima per non dover ripetere le stesse scene di ieri.

Potrebbe anche interessarti