MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

L’attrice Ludovica Bizzaglia: “Con il vaccino ho contratto la pericardite. Ma vaccinatevi, è importante”

bizzaglia pericardite vaccinoContinua la campagna di vaccinazione in tutta Italia e parallelamente sono sempre di più i gruppi su Facebook e Telegram che esagerano (a volte inventando) gli effetti collaterali delle somministrazioni. A gettare acqua sul fuoco ci pensa quindi l’attrice Ludovica Bizzaglia. I fan di ‘Un Posto al Sole’ se la ricordano per la sua interpretazione di Anita Falco, la giovane che fece perdere la testa a Vittorio. Ma sono diversi i film e le serie che l’hanno vista come protagonista da Ma tu di che segno 6? ad Amore 14.

LUDOVICA BIZZAGLIA: “PERICARDITE POST VACCINO: MA LO RIFAREI”

La 25enne romana ha spiegato nel corso della trasmissione ‘Cartabianca’ su Rai3 di aver contratto una pericardite dopo il vaccino:

Con il vaccino ho contratto la pericardite. Ora vengo curata con anti-infiammatori e mi sento molto meglio. Ma voglio ribadire l’importanza del vaccino. Ci possono essere effetti collaterali ma vaccinarsi è fondamentale. Ho ricevuto anche minacce di morte per queste affermazioni, hanno detto che mi ero fatta iniettare acqua e zucchero.”

A Bianca Berlinguer che l’ha intervistata ha spiegato:

Credo che sia un mio diritto e un dovere morale, oltre che per il senso civico collettivo, fare i vaccini. Sui social nel mio profilo personale sto leggendo di persone che dichiarano che i giovani che prendono il covid hanno solo un raffreddore e non è così. Quindici giorno dopo la somministrazione del vaccino Moderna ho iniziato a non sentirmi bene. Avevo dei sintomi molto particolari, un forte dolore toracico, un dolore al braccio che pensavo fosse infarto, pochissima respirazione, sonnolenza e affaticamento. Al Nord dove ero in vacanza mi hanno rimandato a casa dicendo che era semplice ansia, si rilassi mi hanno detto. Ma continuavo a non stare bene così sono corsa a Roma dal mio cardiologo e mi è stata subito diagnostica una pericardite (infiammazione del pericardio che riveste il cuore). Sono curata da due settimane con semplici antinfiammatori e mi segue il prof Massimo Massetti del Gemelli“.

Ma Ludovica non ha dubbi e rifarebbe il vaccino:

Sono effetti collaterali che purtroppo succedono, questo è capitato a me. Molto spesso i miei coetanei e i giovanissimi credono in questa immortalità dei giovani ma avendo una responsabilità morale anche per chi mi segue penso sia giusto mandare messaggi di questo tipo: io rifarei il vaccino. Mi hanno anche minacciato di morte dicendo che la Rai mi ha contrattualizzato iniettando acqua e zucchero per dire di essere pro vaccino“.

Potrebbe anche interessarti