MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

“La Campania torna a volare”, presentato il progetto della Regione sull’attività aerospaziale

campania aerospazialeIl Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha presentato, in una conferenza stampa, gli investimenti nel settore dell’Aerospazio. Un’importante occasione di sviluppo e creazione di lavoro. Il 29 agosto è stato lanciato dalla base “Jonh Kennedy Space Center della Nasa” il razzo “Falcon 9” dove a bordo c’era anche l’esperimento della Regione Campania. Un microlaboratorio di biologia per lo studio della prevenzione dell’osteoporosi, un progetto tutto made in Campania. In assenza di gravità infatti i tempi per la ricerca medica sono estremamente ridotti.

De Luca lancia la città di Salerno: “Sembra la Svizzera”

La Campania punta sul settore aerospaziale

Lo slogan della campagna è “La Campania torna a volare“, sottolineando la voglia della Campania di mettersi in gioco nel settore dell’aerospazio. De Luca sull’argomento ha commentato: “E’ una mattinata importante per noi che rende evidente un capitolo della nostra attività politica. Stiamo vivendo un tempo di globalizzazione e transizione ecologica.

Il campo della ricerca aerospaziale è uno dei tempi che ci collega di più al futuro ma che ci garantisce di difendere una quota di mercato, di presenza nell’economia globale, tale da farci presentare come un paese all’avanguardia.

Siamo uno dei paesi all’avanguardia su questo. L’obiettivo della Regione è creazione di lavoro, messa a disposizione di risorse finanziare per portare avanti questi progetti. In Italia c’è il fenomeno della “stanchezza della democrazia”: c’è più interesse alla ricerca del consenso che ai contenuti politici.

L’azione politica italiana si è trasformata in “presentismo”. C’è qualche esponente politico italiano che vive di tweet che ci tormenta l’anima da quando si sveglia a quando se ne va a dormire, facendosi sapere cosa mangia: in genere porcheria che non hanno nulla a che vedere con la dieta mediterranea

Il presentismo significa che la politica ha rinunciato alle azioni di medio-lungo periodo, senza le quali la realtà non si governa e non si trasforma più. Se si vuole far politica in questo mondo di globalizzazione, sempre più devoto al futuro, e lo si vuole fare cercando il consenso nel giorno successivo, noi (sistemi democratici) siamo perduti.

Questa è una sfida affascinante per noi Regione Campania ed è un tentativo per posizionare la nostra Regione in uno spazio economico-sociale di ricerca di innovazione tale da non farci scivolare in basso. La Campania nel campo aerospaziale può parlare un linguaggio d’avanguardia”.

Potrebbe anche interessarti