Nonno Antonio compie 90 anni, festa in Polizia: ad aprile gli agenti lo accompagnavano a fare il vaccino

nonno antonio
Foto Fb Questura Napoli

Nonno Antonio compie 90 anni. E’ festa grande per l’anziano di Napoli che è stato ‘adottato’ dalla Polizia. Per questo giorno speciale è arrivata una torta, una targa e tanto affetto da parte del Commissariato di Secondigliano. Ad aprile dello scorso anno, Antonio si era recato lì per chiedere aiuto: non sapeva come raggiungere l’hub vaccinale della Mostra d’Oltremare per fare il vaccino. In suo aiuto sono subito accorsi alcuni agenti che lo hanno accompagnato personalmente scortandolo poi fino a casa.

NONNO ANTONIO COMPIE 90 ANNI, FESTA IN POLIZIA

La storia era stata condivisa sulla pagina Facebook della Questura di Napoli diventando ben presto virale:

Nei giorni scorsi il signor Antonio, di 89 anni, si è presentato al Commissariato Secondigliano poiché doveva recarsi al Vaccine Center Covid19 della Mostra d’Oltremare ma era impossibilitato a raggiungerlo. I poliziotti, comprendendo le sue difficoltà, lo hanno accompagnato al centro vaccinale assistendolo, con i colleghi del Commissariato San Paolo, durante le fasi della vaccinazione per poi ricondurlo a casa“.

Cinque mesi dopo, il 12 settembre, Antonio ha compiuto ben 90 anni e la Polizia ha deciso di omaggiarlo con una festa:

Ieri al Commissariato Secondigliano si è tenuta una festa di compleanno per una persona speciale: il signor Antonio, che nei mesi scorsi era stato accompagnato dagli agenti al centro vaccinale, è ormai diventato un amico di tutti i poliziotti che hanno voluto festeggiare i suoi 90 anni con una torta ed una targa ricordo“.

Nella targa si legge:

Al nostro nonno più simpatico, un augurio grande da parte della sua famiglia adottiva“.

 

Potrebbe anche interessarti