Loredana Bertè ricorda Maradona: “Cantai allo scudetto del Napoli ’86/’87. Era nel mio cuore”

bertè maradona
Screen Amici

Ci sono momenti che restano impressi nella storia soprattutto se a vincere lo scudetto sono squadre che non hanno molti titoli o coppe in bacheca. Se Sabrina Ferilli ha reso indimenticabile il tricolore conquistato dalla Roma, ci ha pensato Loredana Bertè a rendere magico quello del Napoli. La squadra azzurra ha vinto nella sua storia due scudetti, nell’86-’87 e nell’89-’90. Artecife e protagonista assoluto è stato Diego Armando Maradona.

LOREDANA BERTE’ RICORDA MARADONA: “UN UOMO DAL TALENTO ULTRATERRENO”

Durante i festeggiamenti del primo tricolore a cantare c’era una giovane Loredana Bertè. E’ stata proprio la cantante a ricordare tale episodio e rendere omaggio al pibe de oro in occasione della sua morte, avvenuta a novembre del 2020:

Ciao D10s, uomo dal talento ultraterreno!!! È stato un onore conoscerti ed un privilegio cantare per te e tutta la squadra del Napoli per festeggiare lo scudetto del 1986/87, una serata indimenticabile. Resterà per sempre con me anche il ricordo delle risate che ci siamo fatti insieme a casa mia a Milano giocando a calcio balilla e poi il nostro ultimo incontro ad Amici… Buon viaggio Diego, ed un abbraccio immenso a tutta la tua Napoli e a tutti gli amanti del calcio…quello vero!“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

Maradona e la Bertè si erano rincontrati durante una puntata di Amici nel 2018. In questa occasione l’argentino aveva autografato un foglio per la cantante e tra i due c’era stato un forte abbraccio.

Io sono sempre libera per te. Non c’è bisogno di un altro scudetto. Sei nel mio cuore“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

Un legame con Napoli molto forte. La sorella Mia Martini era una grande tifosa della squadra di Maradona. Sulla sua bara fu infatti depositata una bandiera azzurra.

Potrebbe anche interessarti