No vax napoletano ricoverato per covid: “Ho sbagliato. Vaccinatevi, non fate come me”

Il dott. Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, ha condiviso l’appello di Vincenzo, un paziente di origini napoletane ricoverato per covid, che a seguito della positività si è discostato dalle posizioni dei no vax.

Bassetti diffonde la storia di Vincenzo, ricoverato per covid: l’appello del paziente ai no vax

Vincenzo, in fase di ripresa e attualmente negativo al covid, direttamente dal suo letto di ospedale, racconta: “Posso dirvi solo una cosa, dal più profondo del cuore, da quello che io ho visto nella rianimazione: vaccinatevi! Vaccinatevi perché il covid esiste ed è bruttissimo. Io sto ancora a letto che non riesco a muovermi bene però grazie ai dottori mi sto riprendendo”.

“Vaccinatevi perché è importantissimo, non è uno scherzo. Ragazzi non è uno scherzo, vi giuro sui miei figli. Un’altra cosa che posso aggiungere è che il processo di recupero è molto lungo. Io spero solo che mi possiate capire perché ve lo dico dal più profondo del cuore. Non fate come me che ho sbagliato. Io ho sbagliato tutto, se potessi tornare indietro mi vaccinerei subito”.

Infine mette in guardia gli ascoltatori sulle false notizie circolanti sul web e che minano la loro fiducia nella scienza: “Non dovete credere alle fake news ma ai professori perché vi posso dire che sono persone competenti. Non state a credere alle sciocchezze. Io, oltre alla mia famiglia, ho convinto già diverse persone e spero di convincerne ancora di più quando esco. State a sentire i professori che veramente ne sanno, non alle persone che non capiscono nulla”.

Intanto, a breve entrerà in vigore il nuovo provvedimento che prevede l’obbligatorietà del Green Pass per i lavoratori del settore pubblico e privato. Una misura che sta spingendo diversi soggetti ad aderire alla campagna di vaccinazione.

Potrebbe anche interessarti