Cade dalla nave per scattarsi un selfie: naufrago passa la notte in mare

naufrago
Foto di repertorio

Maiori – Questa mattina, al largo della costa di Capo d’Orso, è stato avvistato e soccorso un naufrago che annaspava in acqua. A riportare la notizia è La Città di Salerno.

Secondo quanto si apprende, a notare l’uomo in mare è stato l’equipaggio di una nave portacontainer che viaggiava in direzione del porto di Salerno. Il tutto è avvenuto intorno alle 7 di stamattina, ed è stata allertata immediatamente la Capitaneria di Porto di Salerno.

Il naufrago risultava essere in stato di ipotermia quando è stato soccorso. Le condizioni in cui versava fanno dunque ipotizzare che l’uomo abbia passato tutta la notte in mare. L’uomo è stato quindi portato a bordo della motovedetta della Guardia Costiera e condotto al porto turistico di Amalfi, dove nel frattempo era giunta un’ambulanza del 118.

Il paziente è stato quindi trasferito d’urgenza al vicino presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello e sottoposto alle cure del caso. Si tratta di un uomo di 45 anni, presumibilmente di nazionalità algerina. Nonostante le sue gravi condizioni di salute, l’uomo è riuscito a rilasciare alcune brevi dichiarazioni al personale della Guardia Costiera.

Secondo la sua versione dei fatti, il 45enne, nella giornata di ieri, si è imbarcato a Salerno sulla nave con destinazione Tunisi. Mentre cercava di scattarsi un selfie sul ponte, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduto in acqua, passando la notte in mare.

Potrebbe anche interessarti