Draghi annuncia: “Il sindaco di Napoli sarà commissario per la bonifica di Bagnoli”

Nel corso della conferenza stampa di oggi il Premier Draghi ha annunciato alcune decisioni assunte riguardanti la città di Napoli e in particolare relative alla questione della bonifica dell’area di Bagnoli.

Draghi: “Il prossimo sindaco di Napoli sarà commissario alla bonifica di Bagnoli”

Queste le sue parole: “Nel Consiglio dei Ministri di oggi abbiamo preso delle decisioni relative alle città di Roma e Napoli. Innanzitutto abbiamo candidato Roma ad ospitare l’Expo del 2030. L’altra decisione riguarda la bonifica dell’area di Bagnoli a Napoli”.

La fase di bonifica dell’ex area industriale di Bagnoli, infatti, sarà gestita dal prossimo sindaco della città di Napoli. Una notizia che già circolava da qualche giorno e che è stata confermata dallo stesso Premier: “Il Consiglio dei Ministri ha deciso di attribuire la funzione di commissario al sindaco, quale egli sia o ella sia, in modo tale da superare alcune criticità che ci sono state negli anni passati circa il governo del processo di bonifica”.

Un modo, secondo il Premier, per porre fine una volta per tutte ad una problematica che da anni affligge il territorio: “E’ una storia lunghissima, i napoletani stanno aspettando questa bonifica da trenta anni se non sbaglio. Speriamo di far bene almeno migliorando la governance”.

Intanto, sulla questione dell’Expo 2030 il Movimento per il Nuovo Sud si è rivolto al Presidente Draghi lanciando un appello per sollecitare la candidatura della città partenopea.

Potrebbe anche interessarti