Choc a Monteforte, minacce di morte e busta con proiettile al sindaco

“Sei un morto che cammina e non lo sai!“. E’ il messaggio mandato a Costantino Giordano, sindaco di Monteforte Irpino (Avellino).

Il primo cittadino è impegnato nella campagna elettorale per essere rieletto nel comune dell’Avellinese. All’interno della busta recapitatagli, anche un proiettile calibro 7,65 e un santino elettorale del sindaco decapitato.

Giordano ha presentato formale denuncia ai carabinieri. “Non credo che le minacce a me e alla mia famiglia siano di origine politica -ha detto- saranno comunque gli investigatori a fare luce. Continuerò serenamente a portare a termine gli impegni elettorali“.

Monteforte Irpino, comune dell’Avellinese

Si voterà domenica 3 ottobre e lunedì 4 dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e il lunedì dalle ore 7:00 alle ore 15:00, per evitare code e assembramenti ai seggi. A Monteforte sarà eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (ossia il 50% + uno), essendo un comune al di sotto dei 15mila abitanti.

Liste e candidati
RINASCITA PER MONTEFORTE
Candidato sindaco: Angelo Montuori
Candidati Consiglieri:

Sergio Nappi
Giuseppe Del Mastro
Giovanni De Falco
Paolo De Falco
Vincenzo Ercolino
Giovanni Russo
Gennaro Fusco
Dario De Angelis
Mirko Marano
Antonio Aurigemma
Rosa De Sapio
Antonella Fucile
Rossella Pascale
Anna De Fazio
Linda Borrelli
Katia Tarantino

MONTEFORTE SI PUO’
Candidato sindaco: Costantino Giordano
Candidati Consiglieri:

Martino Della Bella
Assuntina Iannaccone
Chiara Maria Motta
Carmine Tomeo
Giulia Valentino
Lia Vitale
Angelo Damiano
Martino De Falco
Maria Della Sala
Raffaele Longo
Fabio Pacilio
Bruno Preziosi
Martino Santulli
Gianvito Della Bella
Adele Serra
Federica Vinciguerra

Potrebbe anche interessarti