La Campania usa bene i fondi per il covid: 20 posti in più all’azienda Ospedaliera Federico II

fondi covid Federico IIContinua il giro per l’Italia del Commissariato di Governo per l’emergenza COVID diretto dal Generale Figliuolo. Tra le varie tappe non poteva mancare quella campana con una visita ispettiva all’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli.

FONDI COVID, VISITA ISPETTIVA ALL’AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II

La visita tende a verificare che i fondi assegnati durante la pandemia siano stati utilizzati correttamente. Come spiegato dalla struttura sanitaria partenopea in un post su Facebook:

Abbiamo mostrato con orgoglio i lavori realizzati: la nuova Terapia Semintensiva di 12 posti letto e la nuova Terapia Intensiva con ulteriori 8 posti letto che si aggiungono ai 12 già in dotazione. Il Colonnello si è detto pienamente soddisfatto: ha constatato che i fondi assegnati per l’emergenza Covid-19 sono stati esattamente utilizzati e che le strutture sono in esercizio. Si è inoltre complimentato con la Direzione aziendale per aver saputo trarre da una tragedia enorme, quale è stata la pandemia, un’opportunità di sviluppo e potenziamento duraturo e strutturale dell’offerta sanitaria. È stato un giorno importante!“.

Durante la pandemia la Campania ha dato prova della sua eccellenza in campo sanitario. Dopo il Commissariamento, la Regione ha mostrato al mondo la capacità dei suoi medici nelle cure e l’efficienza di alcuni ospedali come il Cotugno nel contrastare la diffusione del contagio. Intanto prosegue la campagna di vaccinazione con i primi richiami delle terze dosi per sanitari, alcune categorie a rischio e over 80, il totale di dosi somministrate in Campania (tra prime, seconde e terze) è pari a 7.849.718.

 

Potrebbe anche interessarti