Napoli prega per Federico Salvatore: “Maestro torna presto, ti stiamo aspettando”

L’intera città di Napoli è in apprensione per le condizioni di Federico Salvatore, il cantautore napoletano ricoverato da alcuni giorni all’Ospedale del Mare a causa di un’emorragia cerebrale. I social, ormai da ieri, sono invasi di messaggi a lui dedicati.

Napoli prega per Federico Salvatore: ricoverato per emorragia cerebrale

Gli ultimi aggiornamenti sul suo stato di salute sono giunti dalla moglie Flavia. Tramite Facebook ha comunicato che Federico è costantemente monitorato dai medici e le sue condizioni, ad oggi, sembrano essere stabili. In pochi minuti il post ha ottenuto migliaia di condivisioni e commenti.

I napoletani proprio a lui si rivolgono scrivendo ‘Forza Federico’, ‘C’è tanto bisogno della tua musica’, ‘Siamo con te, rimettiti presto’, ‘Non fare scherzi, siamo qui a fare il tifo per te’, ‘Muoviti a tornare a casa’, ‘Preghiamo per te’. E ancora qualcuno riprende i suoi tormentoni: “Se io fossi San Gennaro ti farei alzare da quel letto e ti farei impugnare la tua chitarra. Forza”.

Non sono mancati gli incoraggiamenti di alcuni suoi amici del mondo dello spettacolo. Tra loro Andrea Sannino che ha scritto: “Forza amico mio, forza maestro”. Sulla stessa scia Clementino: “Forza fratello mio. Vai Federico, siamo tutti con te”.

Non è mancato un messaggio di affetto da parte di Tony Tammaro: “Vai Federico, siamo tutti con te”. A lui si è accodato il comico Peppe Iodice: “Federì tu sei fortissimo. Te sto aspettanne. Ti voglio bene assai”. Girano, inoltre, sul web appelli di preghiera per lui: “Il maestro Federico Salvatore sta combattendo tra la vita e la morte, facciamo una preghiera per lui. Maestro torna presto, Napoli ti sta aspettando”.

Potrebbe anche interessarti