Federico Salvatore ricoverato: è stato colpito da emorragia cerebrale

federico salvatoreFederico Salvatore è ricoverato all’Ospedale del Mare a causa di una emorragia cerebrale. Il cantautore napoletano si troverebbe presso il nosocomio da alcuni giorni, in seguito ad un malore. Sulle sue condizioni di salute, al momento, si sa solo che sono monitorate strettamente dai medici.

Venerdì 17 settembre Federico Salvatore doveva presentare Azz… 25 anni dopo, il suo nuovo cd. L’evento fu rinviato per la morte di Giacinto, il pappagallo parlante  – ha spiegato in un post su Facebook – che da anni gli faceva compagnia. Successivamente non ha comunicato alcuna nuova data.

Federico Salvatore è nato a Napoli il 17 settembre 1959 e si è appassionato alla musica sin da bambino. I suoi genitori volevano che diventasse avvocato, ma abbandonò la facoltà di Giurisprudenza per dedicarsi alla sua passione, trasformandola nel proprio lavoro. È diventato noto al grande pubblico, negli anni ’90, per le sue canzoni ironiche e “colorite”, dalla forte vena satirica. Col tempo però ha piuttosto abbandonato quel tipo di testi per abbracciare argomenti di denuncia e critica, alla società e soprattutto al mondo politico, inserendo inoltre tematiche che si rifanno al meridionalismo. Non da meno anche le polemiche verso l’ambiente musicale e dello spettacolo, dal quale si è pressoché isolato dopo il cambio di rotta artistico.

Potrebbe anche interessarti