Funerali di Dora, lo striscione degli amici: “Mandaci una cartolina e una foto di te”

funerali doraGrande commozione oggi ai funerali di Dora Lagreca, la ragazza morta a soli 30 anni dopo essere precipitata dalla sua abitazione di Potenza. Secondo quanto riporta Norbaonline.it, le esequie si sono svolte nella Chiesa di Santa Maria di Loreto, a Montesano sulla Marcellana, paese d’origine della ragazza.

Leggi anche: Dora Lagreca, i messaggi sul fidanzato: “Non è normale quest’aggressività”

Il tutto è stato organizzato mantenendo il massimo riserbo. Il feretro è arrivato in chiesa senza alcun corteo, ricoperto di fiori. Ad attendere Dora c’era una gran folla di parenti e amici, che hanno osservato l’ingresso della bara in chiesa in un silenzio assordante. Commovente lo striscione che le hanno dedicato gli amici, con la scritta: “Mandaci una cartolina e una ridente foto di te“.

Nel corso della cerimonia funebre, secondo quanto si apprende da Le Cronache Lucane, il parroco ha ricordato più volte il sorriso di Dora, il suo carattere amabile e la sua generosità. “Dio ha teso la mano a Dora, che poteva, anzi doveva stare ancora sulla terra, per compiere la sua missione di pace e d’amore“, ha affermato durante l’omelia.

All’uscita, il feretro è stato accolto da un lunghissimo applauso e da una serie di palloncini bianchi. A Montesano sulla Marcellana oggi il sindaco ha proclamato il lutto cittadino. La grande partecipazione ai funerali di Dora mostra il dolore di un paese profondamente sconvolto, che non riesce a realizzare come una giovane donna possa morire in questo modo e desidera scoprire la verità su questa tragedia.

Potrebbe anche interessarti