Dati Auditel, I Bastardi di Pizzofalcone stravincono: superato il 20% di share

i bastardi di pizzofalconeAncora una volta i Bastardi di Pizzofalcone dominano il piccolo schermo e stravincono sia sul Grande Fratello Vip che sui risultati delle elezioni amministrative: questo quanto dimostrano i dati Auditel di ieri, lunedì 18 ottobre.

Auditel, I Bastardi di Pizzofalcone guadagnano il 21% di share

Nello specifico, la puntata de “I Bastardi di Pizzofalcone”, in onda su Rai 1, ha guadagnato una media di 4.450.000 spettatori, con uno share del 21.1%. La fiction ispirata alla serie di romanzi di Maurizio De Giovanni guadagna sempre più terreno, con uno share che stavolta supera persino la soglia del 20%.

Al secondo posto per numero di spettatori interessati troviamo il Grande Fratello Vip, noto reality show condotto da Alfonso Signorini. Nella serata di ieri ben 2.967.000 spettatori risultavano sintonizzati su Canale 5, con uno share del 19%.

Fra le trasmissioni più seguite nella serata di ieri troviamo anche Presadiretta, il programma di approfondimento condotto dal giornalista Riccardo Iacona e in onda su Rai 3 (1.295.000 spettatori, share del 5,7%) e Quarta Repubblica, la trasmissione di approfondimento di Rete 4 su temi di attualità, politica ed economia (840.000 spettatori, share del 4,9%).

Ha interessato, invece, solo una minoranza di italiani la puntata speciale del TG2 Post dedicata ai ballottaggi delle Elezioni amministrative 2021. A seguirla c’erano solo 656.000 spettatori (share del 2,7%). Questo nonostante i risultati del secondo turno di votazioni abbiano riservato alcune sorprese: basti pensare alla città di Caserta, dove Carlo Marino è stato riconfermato sindaco dopo un duro testa a testa con Gianpiero Zinzi.

Potrebbe anche interessarti