Sorrento. Stella, la cagnolina che avvista i delfini: il video fa il giro del web

A Sorrento c’è Stella, la cagnolina che avvista i delfini a bordo del veliero di Oceanomare Delphis Onlus, un progetto a tutela delle specie a rischio.

Sorrento, c’è la cagnolina che avvista i delfini

E’ una bellissima e vivace cagnolina che percepisce i delfini prima di tutti, anche degli strumenti tecnologici. “Oggi – raccontano dall’Area Marina Protetta di Punta Campanella – ha individuato due branchi di tursiopi che hanno circondato la barca per molto tempo tra Punta Campanella e Capri. Uno spettacolo! Anche una mamma in allattamento!”

Oggi – continuano – ultima giornata di monitoraggio e avvistamento delfini da parte dell’Area Marina Protetta Punta Campanella nell’ambito del progetto Life Delfi per salvare questa meravigliosa specie“.

Oceanomare Delphis Onlus a tutela delle specie a rischio

Il veliero di Oceanomare Delphis Onlus, con lo staff dell’Amp Punta Campanella e i volontari, ha come obiettivo  avvistare delfini o anche altri cetacei. Le attività formative, organizzate dall’Amp Punta Campanella nell’ambito del progetto Life Delfi, si svolgono per alcuni giorni nel mare della penisola sorrentina, della costiera amalfitana e di Capri.

Si tratta di giornate di formazione per avvistamenti, in modo da formare volontari e appassionati in grado di identificare le diverse specie di cetacei. Si illustrano le tecniche della fotoidentificazione che permette di identificare i singoli individui. In queste acque c’è un passaggio frequente e una presenza importante di delfini, capodogli, balenottere. Per tutelarli al meglio bisogna conoscerli bene e se possibile identificarli.

Potrebbe anche interessarti