Influenza, l’allarme degli esperti: potrebbe essere grave in anziani e fragili

influenza graveOltre che della pandemia di covid in corso, quest’anno dovremo preoccuparci anche dell’influenza: sembra che uno dei virus influenzali in circolazione sia in grado di provocare una malattia grave negli anziani e in persone fragili.

A lanciare l’allarme è l’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie. Gli esperti mettono in guardia contro il sottotipo A/H3N2, che secondo i dati ufficiali sembra essere diventato prevalente in Europa nel corso del mese di ottobre.

Il ceooi A/H3N2, sottolinea l’Ecdc, “colpisce in modo sproporzionato gli anziani ed è associato a una minore efficacia del vaccino. Questo è un segno che la stagione influenzale in arrivo potrebbe essere grave per le persone anziane, e che l’andamento dell’influenza potrebbe variare da paese a paese in termini di tempistiche“.

Sebbene il numero complessivo di rilevamenti di casi di influenza nella maggior parte dei Paesi dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo (Ue/See) sia ancora basso, vi sono già alcuni dati preoccupanti: in Croazia, ad esempio, la circolazione dell’influenza è al di sopra della soglia stagionale, il che è insolitamente precoce. Ciò potrebbe avere serie implicazioni sulla salute pubblica.

Un notevole aumento dei casi di influenza durante la pandemia di Covid-19 in corso potrebbe avere gravi conseguenze sugli anziani e sulle persone con un sistema immunitario debole, e potrebbe esercitare un’ulteriore pressione sui sistemi sanitari già provati dal coronavirus“, afferma Pasi Penttinen dell’Ecdc.

Potrebbe anche interessarti