VIDEO/ Castellammare sott’acqua e lungomare impraticabile: intervengono i pompieri

castellammare pioggiaCom’era facilmente prevedibile, con i temporali intensi di oggi cominciano a registrarsi i primi disagi legati al maltempo. La città di Castellammare di Stabia con la prima pioggia di novembre è completamente sommersa dall’acqua, e il lungomare è diventato quasi inagibile.

Secondo quanto riporta La Repubblica, la villa comunale e il centro della città stabiese sono completamente immersi dall’acqua. La situazione è tanto critica da aver richiesto anche l‘intervento di vigili urbani e pompieri: il corso Vittorio Emanuele è sommerso dal fango, mentre le auto fanno fatica a procedere a causa dell’acqua.

Sui social sono state diffuse rapidamente le prime immagini del lungomare di Castellammare totalmente allagato. Molti utenti lamentano l’ennesima giornata di disagi causata dal maltempo, e sottolineano il fatto che il Comune di Castellammare sia stato l’unico dell’area vesuviana a non chiudere le scuole nonostante l’arrivo della forte pioggia.

I sindaci di Ercolano, Portici, San Giorgio e Torre del Greco hanno infatti disposto la chiusura degli istituti scolastici nel pomeriggio di ieri, in vista dell’allerta meteo arancione in vigore per 24 ore sulla zona 1 (che comprende la Piana Campana, Napoli e le Isole). A Ercolano il sindaco Buonajuto ha deciso di tenere chiuso anche il cimitero comunale, mentre il Comune di Napoli si è limitato a chiudere parchi e cimiteri cittadini.