Arriva la “microluna” e l’eclissi lunare più lunga degli ultimi 100 anni

Eclissi lunareUn’eclissi lunare che sarà la più lunga degli ultimi cento anni e andrà in scena venerdì 19 novembre. La Terra passerà tra il Sole e la Luna, proiettando un’ombra che sarà visibile in molte zone del mondo ed anche in Italia.

L’eclissi, in realtà, è al 97 per cento e il nostro satellite sarà coperto dall’ombra della Terra. Per l’eclissi totale bisognerà invece aspettare il 14 dicembre del 2022.

La particolarità della Luna del 19 novembre è che il nostro satellite sarà vicino all’apogeo, e cioè il punto più distante sulla sua orbita rispetto alla Terra, il che significa che apparirà più piccola del solito, da qui il nome di “microluna”.

Eclissi lunare, dove e quando sarà visibile

Gli esperti hanno stimato che la Luna piena si verificherà alle 17 del 19 novembre, e raggiungerà il picco di illuminazione alle ore 3:58. L’eclissi lunare quasi totale raggiungerà invece il suo picco alle ore 4:02 del mattino orientale del 19 novembre, e stando a quanto specificato dalla Nasa, l’agenzia spaziale degli Stati Uniti durerà ben tre ore e 28 minuti.

In Europa l’eclissi saranno visibili dal Regno Unito e parti del Nord Europa prima del tramonto della Luna. Stessa cosa vale per il Nord Italia, in particolare Liguria, Piemonte e Lombardia, e parte del Centro, mentre al Sud non sarà visibile.

Potrebbe anche interessarti