Sciopero Circumvesuviana, treni fermi per 4 ore: le corse garantite

sciopero circumvesuviana 12 novembreOltre alle numerose corse soppresse, i pendolari della Circumvesuviana dovranno affrontare altri disagi in questo mese: per il 12 novembre è stato infatti proclamato uno sciopero. A renderlo noto è un comunicato dell’EAV.

Lo sciopero è stato indetto per il prossimo venerdì, il giorno 12 novembre 2021, dalla O.S. FAISA CONF.A.I.L. Lo sciopero durerà 4 ore, dalle 18:00 alle 22:00, per le seguenti motivazioni: “Riconoscimento professionale per il personale D.C.O. – linee Vesuviane“.

Durante l’orario indicato, l’effettuazione delle corse è subordinata al numero di lavoratori aderenti. Qui di seguito elenchiamo le ultime partenze garantite prima dello sciopero della Circumvesuviana previsto per il 12 novembre:

Da Napoli per:

Sorrento-17:36

Sarno-17:40

Baiano-17:38

Poggiomarino-16:35

Torre d Greco via C.D.-17:50

Per Napoli da:

Sorrento-17:36

Sarno-16:34

Baiano-17:44

Poggiomarino-17:16

Torre d Greco via C.D.-17:49

Nel frattempo, non mancano le proteste degli utenti per le corse soppresse. Il sindaco di Scafati ha definito “scellerata” la decisione dell’EAV di tagliare completamente alcune corse, e ha annunciato che procederà per vie legali, diffidando l’Ente Autonomo Volturno e la Regione:

In merito al dimezzamento della tratta Napoli-Poggiomarino che ha penalizzato la città di Scafati con la soppressione delle corse per Napoli e Poggiomarino, intendo agire con urgenza diffidando l’EAV e la Regione Campania per il grave disservizio arrecato alla nostra città. Insieme agli altri sindaci dei territori interessati agiremo contro questa decisione scellerata che comporta danni e disservizi agli studenti e ai lavoratori”.

Potrebbe anche interessarti