Napoli, 12enne positivo al Covid ricoverato in terapia intensiva

12 anni covidNapoliUn ragazzo di 12 anni positivo al Covid è ricoverato in terapia intensiva, presso l’ospedale pediatrico Santobono. A renderlo noto è Il Corriere del Mezzogiorno.

Napoli, contrae il Covid a 12 anni: è in terapia intensiva

Secondo quanto si apprende, il ragazzo è della provincia di Napoli ed è arrivato al Santobono nella tarda serata di ieri, intorno a mezzanotte. Stando alle parole dei medici, il giovane presentava già una grave insufficienza respiratoria e con un quadro clinico molto critico. Il 12enne, infatti, presentava i sintomi gravi della polmonite interstiziale.

Dopo i primi controlli, i sanitari hanno immediatamente compreso che era necessario trasferire il paziente al Cotugno, ma ciò non è stato ancora possibile a causa delle sue condizioni fortemente instabili. Attualmente il giovane è sottoposto a ventilazione meccanica assistita.

Dal Cotugno, invece, sta per arrivare all’Ospedale Santobono un team con il responsabile della terapia intensiva del presidio per le malattie infettive. Compito del team sarà verificare lo stato del giovane e le condizioni per trasferirlo nelle prossime ore. Queste le parole di Vincenzo Tipo, primario del pronto soccorso del Santobono:

Da quando è scoppiata la pandemia è il secondo caso grave per Covid che accogliamo presso la nostra struttura: nel primo si trattò di una bambina, anche lei con una polmonite molto severa, e finì in Intensiva. Ora sta bene ed è sottoposta dal nostro team che si occupa dei pazienti post Covid a periodici controlli per verificarne la piena ripresa“.

Potrebbe anche interessarti