Maltempo a Napoli, strade allagate e binari sott’acqua: sospese le corse dei tram 1 e 4

Screen ‘Corriere del Mezzogiorno’

L’allerta meteo gialla, in vigore nella giornata di oggi su Napoli e altre zone della Campania, sta già facendo registrare i primi disagi con alcune strade completamente allagate e sospensione temporanea del servizio dei tram 1 e 4 che collegano Piazza Garibaldi a Poggioreale e via Marina a corso San Giovanni.

Allerta meteo a Napoli: strade allagate e tram sospesi

La Protezione civile della Regione Campania, nella giornata di ieri, ha emanato un avviso di allerta meteo che sarà in vigore per tutta la giornata di oggi. Fino a mezzanotte, dunque, si prevedono temporali, anche intensi, accompagnati da forti raffiche di vento.

Già dalla prime ore del mattino la città di Napoli ha dovuto fare i conti con i danni causati dal maltempo. In particolare nella zona orientale del capoluogo alcune strade risultano completamente coperte dall’acqua come nel caso di San Giovanni a Teduccio dove anche la circolazione dei tram risulta impossibile.

Di qui la decisione annunciata dall’Anm: “Per i tram 1 e 4, causa impraticabilità della sede tranviaria, il servizio è temporaneamente sospeso”. Il maltempo ha causato anche il rallentamento della circolazione delle automobili nelle aree del centro cittadino e in particolare in via Acton dove continua a pesare la chiusura della Galleria Vittoria.

“A seguito dei lavori di rifacimento stradali avvenuti alla Vigliena, zona San Giovanni a Teduccio, è stato modificato il sistema di raccoglimento per l’acqua piovana. Risultato: allagamento stradale, traffico e blocco del servizio tramviario fermo in deposito per impraticabilità stradale. L’ennesimo regalo dell’amministrazione comunale” – ha denunciato Adolfo Vallini del sindacato USB.

Potrebbe anche interessarti