COVID/ Aumentano i contagi a Napoli: la mappa dei casi per quartiere

SpaccanapoliNapoli, come tante altre città italiane, è stata colpita in pieno dalla quarta ondata di covid: la nuova mappa dei contagi suddivisi per quartiere, riportata da Il Mattino, mostra che i positivi sono aumentati di 10 volte rispetto allo scorso anno, quando la campagna vaccinale era ben lungi dal cominciare.

Nella giornata di ieri i nuovi positivi in città hanno toccato quota 257 (di cui 118 vaccinati, 8 con una sola dose, 1 con la terza dose e 109 con due dosi). Nella mappa dei contagi di Napoli, invece, è il quartiere di San Carlo all’Arena quello più colpito dalla quarta ondata, con un’incidenza di 221 contagi ogni 100.000 abitanti.

I contagi aumentano rapidamente anche a Chiaiano (169 al 28 novembre) e nei quartieri della periferia nord di Napoli. Una delle zone con la soglia più alta di casi covid è quella di Vicaria (178). I contagi appaiono in aumento anche nel quartiere Pendino (153) mentre Piscinola ha raggiunto in poco tempo i 214 casi ogni 100.000 abitanti, nonostante contasse pochissimi casi a inizio ottobre.

Per quanto riguarda i quartieri alti, che un anno fa erano stati i più colpiti, adesso si registra un’incidenza relativamente bassa. Il quartiere Arenella è passato da un’incidenza di 28 casi ogni 100.000 abitanti a inizio ottobre a 102 casi ogni 100.000 abitanti a fine novembre.

Nel corso del mese di novembre, San Carlo all’Arena è stato il quartiere con la maggior incidenza di infezioni (580 casi ogni 100.000 abitanti), seguito da Barra (563). Nel frattempo, per contrastare la quarta ondata, la Campania accelera la campagna vaccinale: il governatore De Luca pensa già a luoghi dedicati alla vaccinazione dei bambini, che potranno ricevere le somministrazioni anche nelle scuole.

Potrebbe anche interessarti