Massimo Ranieri in gara a Sanremo a 70 anni: “Vado a divertirmi, la canzone è bellissima”

ranieri sanremo
Foto fb Massimo Ranieri Official

Nelle scorse settimane sono stati annunciati i 24 cantanti che parteciperanno alla prossima edizione di Sanremo. Un grande spettacolo canoro che anche quest’anno sarà condotto da Amadeus e che vede la presenza di alcuni big in gara. Tra i nomi spiccano infatti quello di Gianni Morandi (con una canzone scritta dall’amico Jovanotti), Iva Zanicchi e di Massimo Ranieri.

MASSIMO RANIERI IN GARA A SANREMO

Ed è proprio Massimo Ranieri a spiegare all’Ansa, in un’intervista esclusiva di Giorgiana Cristalli, cosa lo ha spinto a rimettersi in gioco all’età di 70 anni (compiuti lo scorso 21 ottobre).

Torno a Sanremo con una canzone bellissima, una grande canzone italiana che, al primo ascolto, ha avuto su di me lo stesso impatto emotivo di ‘Perdere l’amore’. Vado in gara perché da ospite non si prova la stessa adrenalina. Se non fossi stato convinto della canzone non l’avrei fatto. E’ un palco che ha qualcosa di magico. Si sente addosso l’adrenalina come in nessun’altra manifestazione. Fa paura ma poi alla fine tutti vanno. Io vado d divertirmi“.

Con ‘Perdere l’amore’, Giovanni Calone (vero nome di Massimo Ranieri) vinse il Festival nell’88. Da allora solo successi per il cantante, attore, conduttore televisivo e regista teatrale napoletano. Tra gli sfidanti sul palco dell’Ariston ci saranno molti giovani come il cantautore e rapper di Vico Equense AKA 7even ma anche vecchie conoscenze come Gianni Morandi.

Gli artisti emergenti? “Li conosco pochissimo ma negli ultimi anni ho sentito tante proposte interessanti. Non sapevo che ci fosse in gara anche Morandi! L’ho appreso dai media quando è stato rivelato l’elenco degli artisti. Dopo l’annuncio ci siamo sentiti e Gianni mi ha detto ‘Ci andiamo a divertire, ormai ad una certa età, cosa vuoi fare… Anche se io sono più vecchio di te’. Siamo i due cantanti rivali, acerrimi amici-nemici che dopo tanti anni si ritrovano in una manifestazione, come ai tempi di Canzonissima, sembra di rivivere quegli anni“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimo Ranieri (@ranieri_official)

Potrebbe anche interessarti