Tragedia a Sparanise, giovane mamma muore di Covid: aveva partorito un mese fa

mamma morta covid
Foto Facebook-Morena Di Rauso

Il piccolo comune di Sparanise, in provincia di Caserta, è stato colpito da un’immane tragedia. Una mamma di soli 29 anni che era positiva al Covid, Morena Di Rauso, è morta poche settimane dopo aver dato alla luce la sua bimba. Ad annunciare la notizia è il sindaco di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi:

La morte di una giovanissima madre, che ha appena dato alla luce una piccola, è qualcosa che la nostra mente non è in grado di accettare. Il Covid non fa distinzioni di età, sesso o razza. La comunità di Calvi Risorta si unisce, affranta, all’immenso dolore della famiglia di Morena e dell’intera comunità di Sparanise che oggi, a causa del covid, piange la sua vittima più giovane“. 

Giovane mamma morta di Covid: Sparanise piange Morena

Secondo quanto si apprende, Morena era entrata in coma poco dopo aver partorito. L’intera città è sotto shock per la scomparsa della 29enne, e nelle ultime ore i social sono stati inondati da post di addio dedicati a Morena. Questo quanto pubblicato dalla pagina “Sparanise in movimento”:

Le parole non potranno colmare il vuoto né alleviare il dolore per la prematura scomparsa di Morena Di Rauso.
Sparanise piange una mamma, una moglie, una ragazza troppo giovane. Affranta, l’intera comunità si stringe attorno alla sua famiglia. Esprimiamo con grande dolore il nostro cordoglio“.

 

Potrebbe anche interessarti