Meteo, arriva il Gigante di Capodanno: sole e temperature in rialzo di 12 gradi

Dopo l’ondata di maltempo si fa strada una vera e propria evoluzione del meteo che, in vista del Capodanno, porterà ad un aumento delle temperature su buona parte del Paese. Si tratta di un fenomeno chiamato dagli esperti ‘Gigante di Capodanno’.

Meteo Capodanno: temperature in aumento

Stando alle previsioni del meteorologo Carlo Testa, de ‘Il Meteo’, nei prossimi giorni il versante gelido farà i conti con l’avanzata di un anticiclone tropicale sub-sahariano che toccherà il bacino Mediterraneo portando ad un aumento delle temperature di +10/12 gradi. I valori, dunque, saranno più simili a quelli registrati generalmente nel mese di maggio.

In particolare nelle Regioni del Centro-Sud si attende, per la fine del mese di dicembre, una decisa stabilità atmosferica con valori termici fino a 20 gradi durante il giorno. Il Nord, invece, potrebbe essere colpito da una fitta nebbia.

Un clima che gli esperti definiscono decisamente anomalo per la stagione più fredda dell’anno ma che regalerà giornate soleggiate e clima mite durante la notte di San Silvestro e nel corso della prima giornata del nuovo anno. La parentesi gelida di questi ultimi giorni, accompagnata da piogge e temporali, dunque, sembra avviarsi verso una temporanea pausa.

Già nei primi giorni di gennaio potrebbe tornare nuovamente alla ribalta un versante piovoso con l’arrivo di correnti più fredde di origine polare provenienti dal Nord Europa. Vista la distanza temporale si attendono ulteriori aggiornamenti.

Potrebbe anche interessarti