Pino Daniele, il ricordo di Sara: “Non lascerò mai quell’abbraccio. Ti amo”

sara daniele pinoIl ricordo del 4 gennaio 2015 nei napoletani è vivo come se si trattasse di ieri. Pino Daniele, artista napoletano dal cuore enorme, innovatore per eccellenza della musica partenopea, ci lasciava sette anni fa a causa di un infarto che non gli diede scampo. La figlia Sara Daniele, che oggi ha 25 anni, ricorda il papà Pino con due bellissimi scatti in cui i due sono avvolti in un abbraccio.

La bambina nella foto ormai è cresciuta, ma dopo 7 anni non ha ancora lasciato quell’abbraccio. Non lo farò mai. Ti amo“, scrive Sara Daniele in un post dedicato al padre Pino. Numerosi artisti, tra cui Nina Zilli e Boomdabash, hanno commentato il ricordo pubblicato dalla giovane figlia di Pino, esprimendole tutta la loro vicinanza.

Oggi il mondo dello spettacolo rivive quel lutto improvviso, e molti artisti ricordano l’inimitabile Pino a modo loro. Emma Marrone ha pubblicato sui social un duetto inedito, in cui lei e l’artista napoletano cantano “Je so’ pazzo”, con un commento toccante: “Ci sei sempre stato. Ci sarai per sempre. Manchi Pino”.

Anche la cantautrice Giorgia ha omaggiato Pino Daniele, pubblicando sul suo profilo Instagram un video in cui duetta insieme a lui nel famoso brano “Vento di passione”. “E sembra sempre tutto solo ieri…” scrive la cantante romana. Ogni napoletano che si rispetti non può che confermare questa frase: sembra ieri, perché quando si parla di Pino non è ammissibile parlare al passato. Lui ancora oggi è più vivo che mai.

Potrebbe anche interessarti