Covid in Italia, record di morti per la quarta ondata: 313 in un giorno, +32% i ricoveri in una settimana

covid italia mortiLa variante Omicron continua a dimostrare tutta la sua contagiosità nei numeri del bollettino covid di tutta Italia. Oggi, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, si registrano ben 196.224 nuovi casi e 313 morti. Erano da mesi che i decessi non raggiungevano tale picco che rappresenta quindi il record (fino a questo momento) della quarta ondata.

COVID ITALIA, RECORD DI MORTI PER LA QUARTA ONDATA

Preoccupa anche la pressione sempre maggiore sugli ospedali. La Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso) ha diffuso i dati sui ricoveri in degenza e in terapia intensiva degli ultimi sette giorni (rilevazione effettuata l’11 gennaio su un totale di 2.183 pazienti adulti e 120 pediatrici). I ricoveri ordinari sono cresciuti del 32% registrando la più veloce accelerazione degli ultimi mesi (la scorsa settimana era fermo al 25,8%) mentre quelli in terapia intensiva del 18%. La Campania è sotto la media nazionale con il 12% dei posti occupati in terapia intensiva (79 su 699 posti). Come reso noto dalla Fiaso:

La metà dei non vaccinati prima di finire in ospedale godeva di buona salute e non aveva comorbidità. Di contro i vaccinati in terapia intensiva sono il 33%: due su tre sono affetti da altre gravi patologie che potrebbero aver determinato una ridotta efficacia del vaccino e per l’85% dei casi si tratta di persone a cui sono state somministrate due dosi di vaccino da oltre 4 mesi e non hanno ancora ricevuto la terza dose“.

Potrebbe anche interessarti